Ritorna agli articoli

Come scegliere il Polpo? Scopri caratteristiche e informazioni utili.

Eccoci tornati con la Rubrica L’Esperto Risponde, un appuntamento dedicato a brevi approfondimenti sui prodotti, i produttori, i sistemi di pesca, i sistemi di preparazione, trucchi e curiosità sui prodotti ittici che trovate sul banco di Al Delfino.

Anche oggi intervisteremo Valentina Tepedino, Medico Veterinario specializzato in ispezione dei prodotti ittici ed esperta per il settore in numerosi programmi televisivi e per numerose testate. Direttrice del periodico Eurofishmarket ed autrice di libri e manuali sui prodotti della pesca e dell’acquacoltura.

La nostra esperta ci chiarirà le idee sui polpi, illustrandone le caratteristiche e dandoci informazioni molto utili per l’acquisto.
Di seguito l’intervista, alla quale potrete lasciare dei commenti nell’apposito campo a fine articolo oppure scrivendoci sulla nostra pagina facebook Al Delfino.

 

Dott.ssa Tepedino, il polpo è un prodotto che piace molto agli italiani. Cosa possiamo suggerire per fargli fare un acquisto consapevole?

Sul polpo in realtà si potrebbe scrivere un libro poiché è vero che è un prodotto apprezzato e dunque molto richiesto, ma proprio per questo motivo, visto il suo pregio commerciale, non è difficile incorrere in frodi riguardo lo stesso. Tanto per fare un esempio sono oltre 6 le specie di polpo in commercio sul mercato italiano e solo una delle stesse potrebbe, per legge, riportare la denominazione commerciale di polpo ossia l’octopus vulgaris.

 
Dunque come faccio a riconoscere il vero “polpo”?

Non è facile perché non tutte le specie hanno dei segni distintivi sul corpo evidenti. Sicuramente se ci sono delle macchie particolari, simili a tatuaggi sulla testa o sul mantello non si tratta di Octopus vulgaris. Ricordarsi inoltre che tutte le specie di polpo (octopus spp) devono avere 2 file di ventose a differenza del moscardino che ne ha una sola sule sue otto braccia. Proprio per il numero di queste ultime, sia il polpo che il moscardino sono detti ottopodi.

 

Possiamo però anche consigliare di leggere con attenzione l’etichetta del prodotto?

Certamente. Per il distributore è obbligatorio riportare sul prodotto fresco o congelato tutte le informazioni di legge come la giusta denominazione commerciale, l’origine, il metodo di produzione, ecc . Dunque comprare dove vengono esposte delle etichette chiare e a norma è sempre vantaggioso. Dunque nel caso del vero polpo troverete la denominazione italiana di “polpo” e quella latina di “octopus vulgaris”.

Meglio il polpo fresco o congelato?

Il polpo congelato, e dunque poi decongelato dal consumatore, presenta delle carni più tenere rispetto a quello fresco poiché questi processi (congelamento e decongelamento) inteneriscono le carni del prodotto. Dunque come altri molluschi cefalopodi, come ad esempio il calamaro e la seppia, il congelamento è positivo poiché rende il prodotto più tenero una volta decongelato.

Ma è facile riconoscere un polpo fresco da uno decongelato?

Non è facile riconoscere un polpo fresco da un polpo decongelato e numerose indagini condotte dagli organi di controllo hanno dimostrato che in commercio non è infrequente la vendita fraudolenta di polpo decongelato per fresco. In effetti anche i dati di mercato dimostrano che in Italia la maggioranza del polpo è di importazione ed in grande parte (oltre l’80%) arriva congelato. Il polpo congelato è più tenero e facile da preparare e rappresenta una sicurezza anche riguardo lo stato fisico di partenza.

 

Il polpo in vendita è naturale o viene trattato?

È importante acquistare questo prodotto dal proprio riferimento di fiducia poiché in questo modo sarete più garantiti rispetto sia all’eventuale presenza di additivi ammessi e dunque dichiarati in etichetta, sia alla mancanza di perdite importanti di peso del prodotto.

 

Grazie alla dott.ssa Tepedino per le preziose informazioni!

Vi ricordiamo che da Al Delfino tutti i nostri prodotti presentano etichette con chiare informazioni e tracciabilità della provenienza.

Vi aspettiamo nei nostri negozi e vi diamo appuntamento al prossimo articolo!

Nessun commento

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×