Ritorna agli articoli

Congelato o  surgelato? Scopri i consigli della Dott.ssa Tepedino.

Continua la rubrica Delfino dedicata ai consigli della nostra esperta. L’ultima volta abbiamo parlato della differenza tra totani e calamari.

Questo mese abbiamo intervistato la Dott.ssa Tepedino in merito a una questione molto importate: la differenza tra prodotti surgelati e congelati.

 

Leggi bio e curriculum della nostra esperta.

 

Dott.ssa Tepedino quale è la differenza tra congelato e surgelato?

In realtà sia il prodotto congelato che quello surgelato devono raggiungere a cuore -18°C . A cuore significa nel punto più interno del prodotto. La differenza sostanziale è che il prodotto congelato può essere venduto sfuso e può essere di grandi dimensioni come di piccolissime mentre il prodotto surgelato è sempre commercializzato in confezioni sigillate e normalmente di dimensioni limitate.

 

Dunque per lei questi due prodotti sono uguali?

Come dicevo, entrambi i prodotti devono raggiungere i -18°C a cuore. Ciò che influisce sul risultato finale sono le dimensione del prodotto, le caratteristiche intrinseche del prodotto,  la qualità del prodotto di partenza, la freschezza del prodotto al momento del processo, il rispetto della catena del freddo post produzione, ecc).

 

Tra un prodotto congelato ed uno surgelato l’etichetta è differente?

Sostanzialmente no. Entrambe le tipologie di prodotto devono riportare le stesse informazioni in etichetta quando sono venduti confezionati. Per i prodotti congelati sfusi va precisata la percentuale di glassatura.

 

Può spiegare in modo semplice cosa si intende per glassatura?

La glassatura è quello strato di ghiaccio che serve a proteggere il congelato soprattutto sfuso durante la sua conservazione; è  un vero e proprio involucro per il prodotto.

 

Può darci qualche consiglio per scegliere un congelato di qualità?

Sicuramente per il congelato sfuso è opportuno leggere in etichetta la % di glassatura e scegliere prodotti dove la stessa è segnalata in modo chiaro. Acquistare solo dove le etichette sono chiare e riportano tutte le informazioni di legge (denominazione scientifica, denominazione obbligatoria, metodo di produzione, zona di cattura, categoria dell’attrezzo di pesca). Normalmente il prodotto congelato sfuso viene venduto in tutto il mondo sempre più in aree self service (libero servizio) e dunque avere come da “Il Delfino” personale preparato che serve il prodotto, è un ulteriore plus poiché consente al cliente di ottenere ancora più informazioni sulla specie acquistata o sulla sua possibile preparazione in cucina.

 

Ma un consumatore deve preferire un prodotto ittico congelato o fresco?

Il consumatore deve fare le sue scelte in base alle sue esigenze ed anche in base alle sue conoscenze sul prodotto. Se ad esempio non si è esperti nel riconoscimento della freschezza dello stesso o ci si affida al pescivendolo e al marchio del commerciante o conviene comprarlo congelato. Per assurdo, come dicevo prima, il prodotto congelato è spesso più “fresco “ del prodotto fresco poiché un buon produttore pesca, lavora e congela il prodotto poco dopo la pesca preservandone tutte le sue caratteristiche nutrizionali e sensoriali. A volte la filiera per il prodotto ittico fresco è più lunga e complicata ed eventuali interruzioni o mutamenti di temperatura possono portare ad un maggior depauperamento del prodotto. Inoltre molti consumatori, a volte attratti dalle offerte sul banco del fresco comprano per congelare in casa propria i prodotti. Ma i congelatori domestici sono differenti da quelli professionali e dunque realizzano una qualità differente di prodotto congelato e che dura anche meno. A quel punto se lo scopo è quello di fare scorta, meglio comprare direttamente un prodotto congelato.

 

Vi è chiara ora la differenza?

Se avete altri dubbi o domande non esitate a lasciarci un commento qui sotto l’articolo o a scriverci sulla nostra pagina facebook.

Vi salutiamo e vi diamo appuntamento al prossimo articolo!

 

Nessun commento

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×