Ritorna alle ricette

Gamberi alla birra

Togliete la testa ai gamberi senza sgusciarli, riponeteli in una ampia ciotola e versateci sopra la birra. Aggiungete lo zucchero di canna e qualche granello di pepe. Lasciateli marinare per mezz’ora circa.

Fate tostare in una piccola padella una punta di sale grosso e un cucchiaino di granelli di pepe sia bianco che nero, con fiamma al minimo per un paio di minuti. Trasportate i granelli di sale e pepe in un mortaio, pestate il tutto e tenetelo da parte.

Scaldate un paio di cucchiai d’olio in una padella grande e aggiungete il porro tagliato a rondelle sottili. Fatelo saltare per 4 minuti a fiamma alta, mescolando spesso.

Cospargete il composto con 3 cucchiai della marinata di birra fatta in precedenza, fateli evaporare, aggiungete i gamberi e cuoceteli a fiamma vivace per 2-3 minuti per lato.

Per finire, quando i gamberi sono diventati rosa e con il guscio leggermente abbrustolito, aggiungete il sale e il pepe che avete pestato precedentemente, mescolate il tutto e gustate i gamberi serviti su un bel piatto da portata.

 

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×