Ritorna agli articoli

Le regole per scongelare i surgelati

Se il freddo è il miglior conservante naturale, è necessario conoscere i trucchi per scongelare i surgelati preservando le proprietà nutritive e il gusto degli alimenti.

Abbiamo già avuto modo di parlare di quanto siano comodi e sicuri gli alimenti surgelati, e dell’impegno che da oltre trent’anni la famiglia Mondola investe nei negozi Delfino, assicurando ogni giorno ai suoi clienti prodotti certificati di alta qualità.

Oggi vediamo quali sono le regole per scongelare i surgelati, per farsì che la catena del freddo non venga interrotta e che i cibi vengano conservati correttamente e come, infine, scongelarli per la cottura. Pronti? Via!

 

Regola 1

Utilizzare una borsa termica nel tragitto dal negozio a casa è un importante accorgimento per evitare che cominci un dannoso scongelamento degli alimenti. È infatti assolutamente proibito ricongelare alimenti scongelati.

Regola 2

Carne e pesce sono cibi che vanno scongelati sempre in frigo e mai a temperatura ambiente, questo per farsì che lo scongelamento sia graduale e non comporti perdita di nutrienti. Sono inoltre alimenti che vanno scongelati o portati a cottura nel tempo più rapido possibile, evitando così la formazione di batteri. Se proprio abbiamo poco tempo, possiamo cuocere direttamente senza scongelare o scongelarli in microonde.

Regola 3

La verdura non deve essere scongelata per essere cotta, ma è bene cuocerla ancora surgelata, così da evitare che diventi molle e scura e perda la sua naturale consistenza.

Regola 4

Per i già pronti e confezionati è sempre consigliabile seguire le istruzioni di conservazione e cottura presenti sulle confezioni originali.

Regola 5

Gli alimenti scongelati devono essere consumati entro le 24 ore dallo scongelamento, per evitarne che si deteriorino, perdano consistenza, proprietà nutritive e gusto.

Regola 6

È possibile scongelare, cuocere e ricongelare un prodotto senza pericoli. Infatti, se una volta scongelato un alimento lo sottoponiamo a una cottura profonda (bollitura, brasatura, frittura, ecc.), andremo ad eliminare la potenziale carica batterica, quindi potremo ricongelare un prodotto sostanzialmente sterile e che, al successivo decongelamento, non sarà interessato da proliferazioni batteriche.

Queste sono le principali regole per scongelare e preparare alla cottura i prodotti surgelati che potete trovare nei negozi Delfino.

E voi quali scegliete di solito e come li preparate? Fatecelo sapere con un commento!  😉

 

Image Credit: cucinapesce.com

Fonte: guidaconsumatore.com – deabyday.tv – www.wellme.it

Nessun commento

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×