Calamaro ripieno di scarola alla napoletana

Calamaro ripieno di scarola alla napoletana

Tempo totale
1 ora 10 min
Difficoltà
Facile
Simple Tasty Recipes

Ingredienti per 4 Persone

  • 4
    calamari selezione Delfino
  • 120 g
    di pane cafone raffermo
  • 2
    cespi di scarola
  • q.b.
    olive nere
  • q.b.
    alici
  • q.b.
    aglio
  • q.b.
    peperoncino
  • q.b.
    uvetta
  • q.b.
    pinoli
  • q.b.
    olio extra vergine di oliva
  • q.b.
    vino bianco

Tempo totale

  • Tempo di preparazione
    1 ora 10 min

Preparazione

  1. Puliamo i calamari dalle interiora, recuperiamo le ali e i tentacoli. Sciacquiamo sotto acqua corrente per eliminare tutte le impurità facendo attenzione a non bucarli. Puliamo la scarola eliminando le foglie esterne e sciacquando sotto acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra. In una padella con olio extra vergine, uno spicchio di aglio, le alici e il peperoncino a piacere, facciamo rosolare fino a quando le alici si saranno sciolte e l’aglio sarà imbiondito. Aggiungiamo la scarola e facciamo appassire. Dopo circa 10 minuti, aggiustiamo di sale e pepe, aggiungiamo le olive, le uvetta e i pinoli. Lasciamo cuocere per altri dieci minuti circa, finché la scarola sarà ben amalgamata e abbastanza asciutta. Spegniamo e lasciamo intiepidire. Prepariamo quindi la farcitura dei calamari. Mettiamo il pane cafone in acqua per qualche minuto, strizziamolo bene e ricaviamo la mollica che aggiungeremo alle scarole. Aggiungiamo anche i tentacoli e le ali del calamaro precedentemente tagliate. Amalgamiamo il tutto e siamo pronti per farcire. Con l’aiuto di una sacca da pasticceria o, più praticamente, con un cucchiaio, riempiamo i nostri calamari fino a 3/4 per evitare che fuori esca in cottura. Chiudiamo l’estremità con uno stecchino.

Ogni mese riceverai, non solo tante novità, curiosità e suggerimenti in anteprima, ma anche ricette esclusive per i nostri iscritti!

© Delfino Surgelati | tutti i diritti riservati | p.iva / cf 07689730633