Ritorna alle ricette

Involtini di sogliola su saltimbocca di patate, zucchine e scamorza

Tiziana è nata e cresciuta a Capri e da sempre apprezza tantissimo i piatti a base di pesce. La mamma Elsa le ha insegnato da piccola a pulire i vari tipi di pesce e anche a cucinarli.. Gli involtini di sogliola su saltimbocca di patate, zucchine e scamorza è un secondo piatto ricco, gustoso e anche molto scenico. Una ricetta originale e sfiziosa per gustare al meglio questo pesce dal sapore delicato.
unapentolaperdue.it

Procedimento

Per prima cosa scongeliamo le sogliole e poi procediamo ad eliminare la pelle e a sfilettarle. Da ogni sogliola ricaviamo 4 filetti, due da ogni lato. Disponiamoli su di un piatto. In una ciotola mettiamo l’erba cipollina tritata, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, il sale, il pepe e mescoliamo. Distribuiamo il composto su ogni filetto di sogliola, arrotoliamo e fermiamo gli involtini con uno stuzzicadenti. Disponiamoli in una padella con un filo di olio evo e facciamo cuocere per pochi minuti.

Nel frattempo peliamo le patate e tagliamole a fette di 1/2 cm (occorrono in tutto 16 fette di patate per 8 saltimbocca) e facciamole sbollentare in acqua salata per 1 minuto e mezzo o 2 dipende dallo spessore e dalla qualità delle patate. Non devono cuocere molto, le fette devono restare al dente. Procediamo allo stesso modo con le zucchine. Quando le verdure saranno pronte possiamo assemblare i saltimbocca. Poniamo su una fetta di patata la fettina di scamorza e poi copriamo con un’altra fetta di patata. Aggiungiamo una fettina più piccola di scamorza e infine la fetta di zucchina. Procediamo allo stesso modo alternando gli ingredienti. Disponiamoli su una teglia rivestita con carta forno. Aggiungiamo un po’ di parmigiano, un pochino di sale e infine un filo di olio evo.

Inforniamo in forno caldo a 180 gradi per 15/20 minuti o fino a quando i saltimbocca saranno dorati. Prima di sfornare accendiamo la funzione grill per 1 minuto. Serviamo gli involtini di sogliola sui saltimbocca ancora caldi.

I consigli di Tiziana

  • È preferibile cuocere gli involtini quando i saltimbocca saranno cotti e quindi qualche minuto prima di impiattare.
  • È possibile cuocere le verdure al vapore.
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×