Ritorna alle ricette

Orata al cartoccio

Scongelate lorata, praticate un taglio sul ventre ed evisceratela con delicatezza. Togliete le pinne e desquamatela con un grosso coltello procedendo dalla coda verso al testa. Lavatela e asciugatela, quindi salatela e pepatela. Preparate un grosso rettangolo con della carta alluminio, spennellatelo da un lato con un velo di olio e disponetevi il pesce. Accendete il forno e portatelo a 200°C.

Procuratevi un mixer e mettete nel boccale l’acciuga spezzata, l’aglio tagliato a fettine, la cipolletta, il prezzemolo e il finocchietto, il sale e il pepe. Aggiungete l’aceto, l’olio e il vino bianco e frullate tutto.

Aggiungete gradualmente l’olio e continuate a frullare fino a ottenere una salsa liscia e omogenea. Distribuite gradualmente la salsa alle erbe che avete ottenuto sopra il pesce e completate con le foglie di alloro. Chiudete il cartoccio ripiegando le estremità su se stesse e avendo cura di non stringere troppo il pesce, e trasferitelo in una teglia.

Infornate l’orata e lasciatela cuocere per 30 minuti. Quando l’orata sarà cotta, servitela direttamente nel cartoccio.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×